Dona il 2×1000 a RES!

LogoRes

Nella prossima dichiarazione dei redditi ricordati di destinare
il tuo 2×1000 a RES firmando e inserendo il codice fiscale 97379490580

Modulo2x1000

Da 11 anni lavoriamo come volontari per promuovere l'intervento attivo dei cittadini nel prendersi cura dei beni comuni e per stimolare l’interesse per ricerca e innovazione attraverso la diffusione della cultura scientifica e tecnologica: dal 2005 abbiamo realizzato programmi per i giovani e le scuole in varie regioni, avanzato proposte di rigenerazione urbana sul territorio di Roma e del Lazio, collaborato con tanti altri cittadini e associazioni. Da quest'anno ci puoi destinare il 2×1000!

Donando il 2×1000 a RES sai di sostenere

  • iniziative per coinvolgere i giovani su temi centrali per il loro futuro attraverso nuovi metodi (vedi filmati epubblicazioni sulle 100 classi) e attività interdisciplinari capaci di coniugare arte e scienza. Per esempio in questi giorni abbiamo promosso in Italia la Giornata Mondiale degli Oceani con il Concorso internazionale “Mundus maris” (la Giornata si è tenuta per la prima volta in una scuola italiana e una studentessa ha vinto uno dei premi);
  • interventi sul territorio di Roma come il progetto della Tangenziale Verde o di giardini nelle scuole;
  • altre associazioni che con RES collaborano per suscitare interesse per la ricerca e migliorare la qualità della vita urbana; 
  • la messa in rete delle varie iniziative di "cittadinanza scientifica attiva" sorte sul territorio di Roma in assenza di un centro/museo della scienza adeguato per la città. 

Per maggiori informazioni visita il sito www.associazioneres.org

L'Associazione RES è apartitica, non ha fini di lucro ed è costituita da cittadini liberamente associati e desiderosi di tradurre in impegno concreto il loro senso morale e civile. I soci trovano in RES la possibilità di dare un reale contributo attraverso il proprio impegno civile. Molti sono i cittadini attivi che si impegnano senza ricevere compensi materiali e offrono le proprie competenze all’associazione. 
fondi del 2×1000 sono necessari per poter continuare a offrire opportunità ai giovani meritevoli e per i rimborsi spese, indispensabili alla realizzazione delle iniziative (mantenimento della redazione, funzionamento dei siti RES e 100 classi, attività formative, materiali vari, ecc). 

Il tuo aiuto sarà prezioso!

Una volta effettuata la scelta, non dimenticare di segnalarcelo con una mail: 
avrai diritto ad associarti gratis per il primo anno:
avrai infatti contribuito a iniziative per i giovani e partecipato al cambiamento!

Grazie per quello che farai e …. passaparola: www.associazioneres.org

Se vuoi che te lo ricordiamo con un SMS o una mail scrivi a: res@associazioneres.org  

——————————

INFORMAZIONI SUL CONTRIBUTO DEL 2X1000 ALLE ASSOCIAZIONI CULTURALI

Scegliendo di destinare il proprio 2×1000 a un’associazione culturale, dal 2016 i cittadini possono dimostrare che è interesse di tutti sostenere e diffondere la cultura prendendosi cura dei beni comuni. 

RES è una delle 1˙130 associazioni culturali ammesse al contributo del 2 x 1000.

L’elenco definitivo, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri con la Legge di Stabilità 2016, è stato pubblicato il 1 giugno sul sito del Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo. Per la massima trasparenza pubblichiamo qui la Relazione 2011-2016 che sintetizza le attività culturali svolte negli ultimi 5 anni da RES e che è stata trasmessa, come richiesto dal MIBACT, per l'iscrizione nell'elenco delle associazioni ammesse al riparto del 2×1000. 

Ogni contribuente può destinare il 2×1000 dell’Irpef a RES apponendo la propria firma e indicando il nostro codice fiscale 97379490580 nell’apposito riquadro della dichiarazione dei redditi. Chi è esonerato dall’obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi può comunque comunicare la propria scelta entro il 30 settembre 2016, inviando la scheda per la destinazione dell’8, 5 e 2×1000 secondo le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate:
in via telematica, direttamente tramite i servizi telematici delle Entrate, ovvero tramite intermediario abilitato;
in formato cartaceo, in busta chiusa, presso un qualsiasi ufficio postale.

La scelta non determina un maggior carico fiscale e può essere fatta per una sola delle associazioni culturali beneficiarieIn concreto, donare il 2×1000 a RES attraverso la propria firma e il codice fiscale 97379490580 significa scorporare la quota da destinare alla cultura dal totale delle tasse dovute, per esempio 14 euro da uno stipendio di 28.000 euro lordi l'anno e un'imposta di circa 7.000 euro. Non esprimendo alcuna preferenza, il 2×1000 resterà all’interno delle imposte dovute e l’occasione di contribuire alla cultura non sarà stata colta.

La scelta non è alternativa alle altre scelte dell'8, 5 e 2 x 1000, che possono essere tutte espresse e non determinano maggiori imposte dovute
Quindi, oltre al 2×1000 a favore di RES, ogni contribuente può destinare:
• l’8×1000 allo Stato o a una confessione religiosa;
• il 5×1000 ad associazioni di volontariato e del Terzo Settore, alla ricerca scientifica e sanitaria, ecc.;
• il 2×1000 a favore di un partito politico.